STORIA

Nata come laboratorio artigiano di calzature su misura e riparazioni, l'azienda viene fondata nel 1950 da Calogero Gibilaro, a "Girgenti", nella città famosa per aver dato i natali allo scrittore Pirandello. Da piccola bottega artigiana, nel 1984, dopo la scomparsa di papà Calogero è il figlio Aldo a diventare un punto di riferimento per la "dolce vita siciliana", attraverso una continua opera di restyling dei locali che sono situati oggi in Via Atenea, nel centro della città.

Aldo Gibilaro oggi è una elegante boutigue, un salotto accogliente e raffinato che propone collezioni di calzature e accessori moda per uomo e donna dei più noti luxury brand: Fendi, Dolce & Gabbana, Giuseppe Zanotti, Dsquared2, Phillip Lim, Moschino, Valentino Red, Alexander Wang e altri.

FILOSOFIA

Lo stile che rappresenta i negozi di Aldo Gibilaro è quello del suo gusto: versatile, moderno, elegante, pratico, dinamico, minimal,mai banale. Una ricerca continua del particolare, della novità, del glamour per rendere la donna sempre più chic. I dettagli sempre curati, esclusivi e raffinati per descrivere l'uomo cosmopolita.

STILE

Le boutiques Aldo Gibilaro sono sempre state un'icona dello stile, un'ascesa iniziata negli anni ottanta capace di rinnovarsi stagione dopo stagione. Tendenza, moda, espressione di una costante ricerca ed uno spiccato senso del gusto.